COME SALVARE NOI E L'ITALIA (VIDEO)




La causa principale del disastro economico è da assegnare alle Banche e chi per loro. Per questo motivo non ritengo giusto che Noi dobbiamo pagare un debito fatto da mascalzoni autorizzati da altri mascalzoni. Qui il discorso è uno solo, tutti i teatrini che fanno in televisione e che scrivono sui giornali non sono la vera realtà. Cercherò di essere il più conciso possibile: I signori politici nei trascorsi anni - mediante “patti” a loro proposti da Banche ,Istit.di credito , finanziarie, assicurazioni ed altre entità economico-finanziarie - che poi si raccordano ad una sola “entità” - hanno letteralmente svenduto lo stato a questo Sistema (il Serpente Bancario ha divorato quello Politico). I politici non hanno capito che proprio questo occulto potere economico puntava all’indebolimento della politica per poter comandare su tutto il sistema ed imporre le regole. Su questo sistema non esiste di fatto nessun controllo: Secondo Voi Bankitalia può vigilare sugli Istituti di Credito Italiani se essi sono gli azionisti di Bankitalia e viceversa ? Un sistema di controllori e controllati reciprocamente che si coprono in tutto e per tutto. Chiedo un intervento risoluto (anche l’Esercito se è il caso !) per porre fine a questa rapina continuata nei nostri confronti. La Banca d’Italia va bloccata, il potere reale deve ritornare ai cittadini ed ai loro rappresentanti eletti. I poteri di intervento nella politica italiana di questo “Serpente Bancario” deve essere annullato. Perché la Banca d’Italia ? E’ semplice perché ben sapete che se si vuole uccidere il serpente bisogna schiacciare la testa. Svegliamoci estromettiamo questi mascalzoni del serpente bancario e riprendiamoci il governo del nostro paese. Quando le Banche Centrali Europee, batteranno cassa all’Italia, gireremo la pratica a coloro i quali hanno fatto certi accordi per fini loro e mai per l’interesse del paese e degli Italiani. Questi politici devono finirla di raccontare menzogne e di farci credere che esiste destra e sinistra quando ormai le ideologie sono morte da un bel pezzo.
.